Il 15 Luglio scorso ha segnato ufficialmente il mio primo anno in Islanda, mentre il 29 Luglio segnerà il primo anno di attività di questo sito. Se c’è una cosa che ho imparato in questo anno, è che descrivere l’Islanda con il solo uso della parola è un compito arduo, impossibile: persino la lingua islandese, con quel suo vastissimo repertorio di parole, metafore ed immagini sembra doversi arrendere di fronte all’evidenza, ad una terra davanti a cui le parole perdono d’un tratto la loro forza comunicativa. Descrivere l’Islanda ( e il mondo del Nord in generale) è il motivo per cui, tre anni fa, ho iniziato a viaggiare.

Ed è il motivo per cui ho iniziato a scrivere e, oggi più che mai, a studiare. Studiare le lingue, i miti, le culture, tutto ciò che si può, per così dire, raccontare, ma la verità è che ci sarebbe molto di più da mostrare.

Per una volta, allora, lascerò che siano le immagini a farlo.

23/07/20- Reynisfjara, Vik

26/08/20- Norðurland

Settembre 2020- Il ritorno della neve, il ritorno della notte.

Marzo 2021- Eruzione del Fagradasfjall

Maggio 2021: Reportage, Vite Contadine

Estate.

One thought on “Gallery: un anno in Islanda

Rispondi